fc coccodrilli - pol. borzanese eurofluid 0-2

Serata perfetta per la compagine pedecollinare guidata da mister Gozzi (all'esordio stagionale, ndr) che riesce a soffrire e, meritatamente, conquista i 3 punti su un campo difficile come quello di Barco.
L'inizio è shock per gli ospiti che rischiano in un paio di occasioni; prima Montanari è bravo a salvare sulla linea dopo l'intervento non proprio perfetto di Gazzotti che, dopo pochi minuti, causa un rigore (giusto, ndr) che viene sprecato malamente dai locali che lo spediscono in orbita.
Nel momento peggiore della Borzanese, il capitano Pè inventa un tiro dai 25 metri che si insacca sotto al sette: eurogol.
La rete inaspettata giova visivamente alla Borzanese che acquisisce sempre più fiducia e prende in mano il pallino del gioco senza concedere più nulla ai locali. 
Nella ripresa entra Sbrighi per un discreto Ferrari; in questo modo mister Gozzi cerca di dare più equilibrio ed esperienza alla manovra. La partita scorre veloce senza particolari occasioni nè da una parte nè dall'altra; da segnalare l'infortunio a Stevani (costretto ad uscire, ndr) e l'ammonizione all'8 locale per un fallaccio su Mussini. Ed è proprio su questo episodio che la partita si scalda e dalle panchine volano parole grosse; l'arbitro, in tutto ciò, si limita a guardare.
La Borzanese soffre l'assedio finale dei Coccodrilli che spingono al massimo cercando il gol del pareggio; Pacifico spreca una bella occasione per chiudere la partita cercando l'eurogol al volo da fuori area.
L'arbitro chiama il recupero di 4 minuti e su questa azione in ripartenza Mussini scarta almeno 4 avversari, entra in area aspettando l'inserimento in mezzo di Pè in quale riceve il passaggio e a porta vuote sigla il 2 a 0 finale che chiude definitivamente la bella prestazione della Borzanese che con ordine, spirito di sacrificio e alcune giocate di qualità si aggiudica i primi e meritati 3 punti stagionali.

Davide Gianferrari

Share

Seguici su:

  • Facebook: Polisportiva-Borzanese/167462902100
  • Twitter: PolBorzanese
  • YouTube: PolBorzanese

Search