Cervo Massenzatico - Pol. Borzanese 1-0

Serata amara per i ragazzi di mister Gozzi che hanno perso contro una formazione decisamente abbordabile che, a differenza della Borzanese, aveva più voglia di vincere. Gli ospiti, privi del bomber Burani, affidano l'attacco alla coppia Sarati-Stevani che fatica a tenere su palla anche grazie all'arcigna difesa locale brava soprattutto nel posizionamento tattico e nel far ripartire l'azione con lanci lunghi a scavalcare il centrocampo. Proprio in mezzo la Borzanese fatica a trovare gli equilibri in quanto pochi palloni venivano gestiti dai due registi Mussini e Fornaciari. Poche quindi le emozioni nel primo tempo che si chiude con una bella parata di Gazzotti su una punizione dal limite pennellata dal fantasista locale.
Nella ripresa giù Gianferrari (ammonito, ndr) per Sbrighi; tatticamente non cambia nulla. Nel miglior momento della Borzanese nel quale la squadra aveva preso in mano il gioco senza particolari occasioni ma gestendo molto bene il possesso palla arriva il gol del Massenzatico sugli sviluppi di un corner dove la difesa ospite applica il classico "schema presepe". La partita scivola veloce verso la fine senza particolari sobbalzi; da segnalare il mancato raddoppio del Massenzatico che in contropiede fallisce due occasioni prima grazie ad un ottimo Gazzotti (migliore dei suoi, ndr) poi per una traversa colpita da pochi passi.
Delusione negli spogliatoi a fine partita dove il veterano Fornaciari dichiara: "Gli altri hanno avuto più voglia di vincere rispetto a noi. Siamo stati molli soprattutto nel creare azioni da gol. In difesa siamo comunque stati bravi e non abbiamo rischiato molto. La salvezza è ancora alla nostra portata".
Si attende quindi con grande fermento il bollettino UISP di giovedì 10 Maggio che, a 3 giornate dalla fine, potrebbe delineare una classifica sempre più definitiva.

Davide Gianferrari

Share

Seguici su:

  • Facebook: Polisportiva-Borzanese/167462902100
  • Twitter: PolBorzanese
  • YouTube: PolBorzanese

Search